disdetta polizza rc auto

ETICO E SCIACALLO
A parlare di TCM in tempi di Coronavirus?

TCM per chi non mastica il settore assicurativo è l’acronimo di “temporanea caso morte” – temporanea perché in questa formulazione deve avere una durata  prestabilita entro cui la compagnia si assume il rischio di pagare se avviene l’infausto evento.

È la polizza più facile del mondo da capire e da sempre la ritengo la “stella di natale”, quella che si inserisce in cima all’albero di Natale, senza la quale l’albero sarebbe spoglio, incompleto e quasi brutto da vedere.

E’ talmente facile da capire che sia le compagnie di assicurazioni che tanti intermediari (gli assicuratori) non hanno esitato a “cogliere l’attimo”

<< di Coronavirus si muore quindi aggiorniamo i prodotti caso morte e malattia, buttiamoci sul mercato..e raccogliamo premi…ecco gli sciacalli! >>

Altri invece, come il sottoscritto, hanno tenuto una posizione più riservata, più controllata  in tema di comunicazione sia sui media che nella fase di proposta diretta alla propria clientela, comunicando loro di essere protetti anche dal Covid 19 e limitandosi a ciò – ecco gli etici! O perbenisti?  Poco importa perché tanto di loro mediaticamente non si parla.

Faccio chiarezza con me stesso prima di tutto:

amo la comunicazione e il marketing e ritengo che chiunque abbia una p.iva è morto professionalmente se non utilizza queste leve, quindi viva la comunicazione ma con la dovuta sensibiità ed intelligenza comunicativa, soprattutto in tempi come questi;

credo che chiunque abbia  una responsabilità economica verso un famigliare,  in primis moglie e figli, che sarebbero in gravi difficoltà senza quel reddito, debba 

OBBLIGATORIAMENTE sottoscrivere una polizza TCM a favore dei propri cari e a questa affiancare la protezione nei casi di gravi malattie e gravi infortuni, oltre che, nel caso di un imprenditore, andrebbe valutata anche una polizza  “caso morte a vita intera”, cosi detta Key Man;

ritengo perciò che un intermediario serio debba trasmettere in tutti i modi, con tutti i canali possibili, questo mantra, che definiamo cultura di protezione della Famiglia e delle Imprese, nei dovuti modi.

Solo che nel marketing e nella comunicazione non ci sono regole precise, è il mercato che ti premia o ti distrugge.

Siamo abituati a vedere e sentire di tutto, gli spot più strani, quelli incomprensibili, quelli suggestivi, ma certamente non si possono guardare , parlando di morte poi, manifesti propagandistici da supermercato che indubbiamente possono suscitare nell’opinione pubblica animosità e antipatia verso tutti gli operatori del settore assicurativo.

Forse che la famosa citazione del RE della pubblicità S.B.
<< l’importante che se ne parli >>.. non è più attuale?

IL TUO ASSICURATORE NON PARLA CON TE
E  NON TI TIENE AGGIORNATO SULLE NOVITA’ ASSICURATIVE ?

ISCRIVITI ALLA MIA NEWSLETTER

Dai un occhiata qui sotto, dopo esserti iscritto alla mia newsletter,
ho preparato dei video per te !

soluzioni fiscali

IMPRENDITORE PROTETTO & FAMIGLIA PROTETTA
© Sono tutti brand di proprietà Mas Consulting srl ® – E’ vietata qualsiasi riproduzione anche parziale
Mas Consulting srl
è un’agenzia di Assicurazioni Regolarmente iscritta
alla Sezione A del RUI con il numero A000170168
dal 18/05/2007
Presso il Registro delle Imprese Milano 184410
Unico titolare Ilario Fabiano

Share
Tweet
Share
0 Condivisioni