/ 

REGISTER


Rc auto: tutela o business?

0
Rc auto: tutela o business?

Oltre ad alcol e sostanze stupefacenti (che per chi non lo sapesse restano in circolo nel corpo per quasi un mese) il codice della strada parla anche di sostanze psicotrope. Questi sono farmaci anche molto diffusi ( ad esempio gli ansiolitici) e regolarmente prescritti dal medico. È quindi molto facile violare la norma!

 Patente scaduta: attenzione.

Fermo amministrativo: la maggior parte delle compagnie va in rivalsa: il problema è che le comunicazioni di un fermo amministrativo non arrivano in “tempo reale”; in questo vuoto di comunicazione, un sinistro verrebbe contestato dalla maggior parte delle compagnie on-line. Oltretutto non occorre essere dei “ mal pagatori” per subire sanzioni amministrative di questo genere, è sufficiente aver dimenticato di pagare una multa! Cosa che può capitare a chiunque!

 Altra possibilità di azione di rivalsa è sulla mancata revisione, in questo caso anche le compagnie tradizionali si comportano in ordine sparso,alcune con franchigie altre con rivalsa totale e in altri casi solo verso il proprietario quando il conducente non era a conoscenza del fatto, oppure rinunciandovi se successivamente al sinistro il veicolo supera la revisione.

Ancora, il trasporto non conforme: quante volte capita di avere un trasportato in più da quanto ammesso sulla carta di circolazione?

La condivisione della guida – la forma di guida: mentire su questo particolare è pericoloso se l’auto è guidata da persona non dichiarata.

Dichiarazioni inesatte: può capitare un cambio di domicilio/residenza, e quindi variazione di CAP, uno dei parametri su cui le compagnie “ costruiscono” il premio della polizza, che non viene però comunicato tempestivamente alla compagnia; un sinistro, in questo caso, può dar luogo ad un’azione di rivalsa parziale o totale.

Morale: le assicurazioni Rc auto sono diventate un “business”, ora molto più di un tempo

Prima dell’avvento delle compagnie on-line ( che spesso fanno riferimento agli stessi gruppi assicurativi che conosciamo tutti – ad esempio Linear è Gruppo Unipol, Genertel è Gruppo Generali, Genialloyd Allianz e questo dovrebbe far riflettere…) le condizioni assicurative erano “ standardizzate”, uguali per tutti; ed anche i costi non si discostavano più di tanto visto che anche i rischi erano simili per tutte le compagnie.

Ma i mercati devono evolversi, anche quello assicurativo, nascono quindi le compagnie on-line (dirette) ed anche prodotti  Rc auto diversi, con la necessità di avere e promuovere “prezzi “ aggressivi, competitivi rispetto al canale tradizionale; ma per fare questo  occorreva  tagliare qualche copertura! Ecco come si sono moltiplicate creativamente le condizioni di esclusioni e rivalse.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

0 Condivisioni
Share
Tweet
Share