/ 

REGISTER


Finalmente puoi diventare protagonista del tuo cambiamento!

0
Finalmente puoi diventare protagonista del tuo cambiamento!

Arrivata la legge che dà trasparenza e qualità a tre milioni di professionisti

Sono circa 150 le attività professionali declinate in “ professioni non regolamentate” che dopo oltre dieci anni di attesa hanno avuto un riconoscimento grazie alla legge 4/2013 sulle professioni non regolamentate, entrata in vigore nello scorso febbraio con lo scopo di promuovere la qualificazione professionale degli operatori senza essere obbligatoriamente iscritti ad un ordine riconoscendo le libere associazioni nel rispetto delle regole della concorrenza.

Nelle discipline interessate troviamo dai consulenti agli  amministratori di condominio, dai counsellors ai grafologi ecc…

Si confronteranno sul mercato in modo più trasparente e professionale a tutela dei consumatori, ai quali si dovrà rilasciare una specie di “certificazione di qualità”, che dovrà comprendere entro il 2014 anche una copertura assicurativa di responsabilità civile verso terzi.

Certamente un modo più professionale per proporsi, ferme le competenze che dovranno essere sempre aggiornate attraverso percorsi formativi nel rispetto di un codice deontologico.

L’aspetto più interessante della nuova legge è che offre il modo di organizzarsi in forma di Associazione.

Quindi, se insieme a qualche tuo collega decidi che è il momento di diventare protagonista del cambiamento, e di costituire una associazione professionale, saremo lieti di darti il nostro contributo sia nella stesura del progetto che nel ricercare sul mercato assicurativo un partner che condivida i rischi professionali alle migliori condizioni tecnico/economiche.
Ma la polizza di R.C. Professionale non e’ per tutti..

L’obbligo spetta solo a chi esercita, a decorrere dall’assunzione del primo incarico. Nemmeno l’attività di collaboratore è sottoposta all’obbligo assicurativo, quando però non implica il contatto diretto con il Cliente.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

0 Condivisioni
Share
Tweet
Share