/ 

REGISTER


Non hai pagato l’assicurazione r.c.auto? attenzione perché….

0

Il Ministero dei Trasporti ha lanciato una nuova iniziativa volta a contrastare il fenomeno dell’evasione dell’obbligo a contrarre la copertura Rc auto. Nei giorni scorsi si è diffusa la notizia che sul sito internet del dicastero www.mit.gov.it e sul portale dell’automobilista (www.ilportaledellautomobilista.it) è disponibile un’applicazione attraverso la quale sarà possibile accedere alle informazioni sull’esistenza di copertura assicurativa di tutti gli autoveicoli, dei motoveicoli e dei ciclomotori immatricolati in Italia. Semplicemente inserendo il numero di targa si potrà verificare se risulta o meno evaso l’obbligo assicurativo. Ed è vero! funziona veramente!

Questo provvedimento del Ministero dei Trasporti che ha creato Il Portale dell’Automobilista, dove affluiscono giornalmente i dati aggiornati delle compagnie di assicurazioni, merita un plauso enorme.

Finalmente uno strumento, semplice, democratico, trasparente, ma soprattutto efficiente ed efficace,  finalizzata ad arginare la piaga sociale della non assicurazione, un fenomeno che ha devastanti ricadute per le persone oneste perché si trovano a pagare alti costi assicurativi, e per i danneggiati che hanno la sfortuna di imbattersi in un conducente con un auto non assicurata.

E’ quindi una importantissima iniziativa perché può porre un  argine alle truffe ed alla piaga criminale delle frodi assicurative, perpetrate tramite la Rc Auto, oramai diffuse su tutto il territorio nazionale.

L’applicazione si chiama “iPatente“ed è disponibile sia per dispositivi Apple che Android, sui relativi app-store

ipatente1

unnamed

Lascia un commento

Your email address will not be published.