Consigli utili per detrazioni fiscali polizze vita e infortuni

Per dormire sonni tranquilli ed essere quindi sicuri di detrarre correttamente i premi versati sulle polizze assicurative, segui questi 4 punti:

  1. Fare attenzione alla data di stipula ed alle garanzie previste in modo da identificare correttamente la quota di premio detraibile ed il tetto massimo annuale
  2. Se la tua polizza è partita dopo l’ 1 gennaio 2001, dovrai richiedere alla compagnia assicuratrice la documentazione che attesta e certifica l’ammontare dei premi già pagati per le garanzie oggetto di detrazione
  3. Verifica sempre con un consulente fiscale eventuali modifiche che possono aver interessato le aliquote ed i massimali detraibili (per evitare di sbagliare): in questi ultimi anni ci sono stati alcuni aggiornamenti sulle normative fiscali in merito alle polizze assicurative
  4. Quest’ultimo è un consiglio generale frutto delle nostre migliaia di esperienze quotidiane e riguarda i tanti che si affidano ad un professionista generalista (esperto in tutto specializzato in nulla) o ad un CAF con addetti poco preparati; potrei citare almeno una centinaia di casi accaduti nell’anno appena trascorso. Capita troppo spesso che alcuni di questi costi, dopo una attenta e paziente raccolta dei documenti di spesa, assicurativi e non, trasmessi a questi professionisti, NON siano stati messi né in detrazione né in deduzione, sono misteriosamente “spariti”, NON si trovano nelle dichiarazioni dei redditi. NON sempre il contribuente si accorge di queste mancanze, si fida del professionista, paga le tasse e archivia la dichiarazione dei redditi. Perciò il consiglio è di elencare su un foglio word o sul corpo email o su un foglio di carta tutti i documenti di costo che si stanno consegnando al professionista e farselo firmare per ricevuta, e magari, prima della chiusura della dichiarazione, inviarne copia al professionista chiedendo di verificare di avere ben “spesato” tutti i costi in elenco.


Se hai sottoscritto la tua polizza “
Famiglia Protetta LIFE”,
avrai un consulente a tua disposizione gratuitamente (per sempre);
ti basterà chiamare allo 02.5760.1661

Invece, se ancora non sei in possesso della “Famiglia Protetta LIFE” e desideri approfondire, chiama ora lo 02.5760.1661 e usufruisci del tuo consulto gratuito. Oppure vai al bottone arancione qui sotto “Approfondisci”.

E se hai qualsiasi dubbio eventuale, puoi contattare l’area dedicata dell’Agenzia dell’Entrate (puoi premere qui <<) oppure recarti al CAF più vicino a te.


La legge ufficiale puoi trovarla qui >> http://www.gazzettaufficiale.it/2013/10/29/

Non sei ancora iscritto alla newsletter Famiglia Protetta?

Ti invito ufficialmente a farlo ora inserendo il tuo migliore indirizzo mail qui sotto !

NON farti sfuggire le prossime..

P.S. potrai cancellarti quando vuoi
( anche se sono certo che non lo farai 🙂 )

© FAMIGLIA PROTETTA è un brand di proprietà Mas Consulting ® Privacy policy >
Mas Consulting srl
è un’agenzia di Assicurazioni Regolarmente iscritta
alla Sezione A del RUI con il numero A000170168
dal 18/05/2007
Presso il Registro delle Imprese Milano 184410
Unico titolare Ilario Fabiano

Condividi
Tweet
Condividi
0 Condivisioni