/ 

REGISTER


Come guadagnare finalmente tanto senza lavorare

0

Come guadagnare…
Navigando in rete ieri sera, mi sono imbattuto in un post di Daniele Penna, e incuriosito dal titolo ho cliccato sul video. Te lo consiglio se anche a te o un tuo conoscente e’ capitato di lasciarsi affascinare dal guadagno facile, come successe nella favola di Pinocchio col gatto e la volpe.

Mi dirai, ok ma cosa mi vuoi dire?

Mi sono venuti in mente i direttori di banca; certo ho anche pensato anche ai multi level marketing fantasiosi (quelli seri ci sono, per carità) o alle mail mirabolanti come quelle in cui ti scrive uno pseudo avvocato dicendoti che ha una notizia urgente per te che ha dell’incredibile: che sei l’unico erede di uno zio miliardario morto nel Kentucky!

Ma questo e’ banale, qui siamo al Top chi ci casca è veramente un pollo e se lo merita, soprattutto alla luce degli ultimi scandali bancari, se non ne sai niente è meglio che ti informi, c’è internet.

Ma quando entri in banca e il tuo direttore ti presenta l’affare del secolo, beh allora c’e da riflettere, stessa cosa se a farlo e’ un promotore finanziario.

Ma davvero la colpa è del direttore o del promotore o del venditore? Si certo loro sono da condannare, civilmente e penalmente, ma tu ( in senso lato ), tu che ci caschi, e perché ci caschi?

L’avidità e la risposta di Daniele. Solleticare questo meccanismo cerebrale funziona sempre!

Verrebbe voglia anche a me di farti una proposta oscena, irresistibile e fenomenale, ma non sono il tipo, è più facile che mi faccia fregare anch’io che dare una fregatura a qualcuno.

Allora abbiamo appurato che, come sempre, non c’e nessuno che regala guadagni meravigliosi senza fare nulla, solo con metodi speciali, rivoluzionari, tuttavia puoi fare risparmio sicuro:
non starai pensando alla banca o alla posta vero? Non ti parlo più!

Ok, ovviamente parliamo di risparmio e di investimento; parliamo di compagnie assicurative e non di banche o poste; parliamo di piani di risparmio innovativi con risultati certi e garantiti, impignorabili e insequestrabili, che non passano sotto l’asse ereditario (NO TAX), ma sono finalizzati alla integrazione della propria pensione, alla tua rendita vitalizia, alla creazione di un capitale.

A questo punto devi solo immaginare che puoi risparmiare in modo sicuro per realizzare il tuo piccolo progetto o grande sogno: immagina tuo figlio/a o tuo nipote quando compierà il 18° anno di età e tu ti avvicinerai a lui, sorridendo e compiaciuto della tua “creatura”, e porgerai nelle sue mani il certificato di risparmio con la cifra in evidenza!

Gli obiettivi sono tanti: l’università, oppure una rendita vitalizia per te o tua moglie, una incredibile vacanza o un tesoretto per ristrutturare la tua abitazione o per regalare ai tuoi figli un fondo utile per l’acquisto della loro prima casa.

C’è un problema! Non posso consigliarti di fare risparmio, nemmeno quello che sin qui ti ho proposto, se prima non ti metto” in sicurezza”, se prima non tutelo a dovere te e la tua famiglia, NON sarei un vero professionista con la P maiuscola!

Che senso avrebbe che tu mi chiedessi di risparmiare 200 euro mese se poi dovesse accaderti un imprevisto che ti impedirebbe di “produrre” il risparmio di cui ti ho parlato sin ad ora e di realizzare i tuoi obiettivi, i tuoi sogni?

Quindi se hai già le coperture assicurative che immagino per te, anche con un altra compagnia, non c’e problema, ma consentimi di verificarlo, altrimenti non si passa, nein! Perciò,

come guadagnare

 

Sarebbe veramente antipatico ricevere una lamentela a posteriori credimi, ci sono già passato perché sono stato troppo buono e mi sono lasciato convincere.

Se ora vuoi anche convincerti che per te è molto difficile risparmiare fallo pure: so che rinunciare al caffè o alla brioche o a qualche sigaretta giornaliera o a tante altre “distrazioni economiche” può essere faticoso, anche se fa bene alla salute, tuttavia ti invito a riflettere e pormi le seguenti domande:

  • A quanti anni andrò in pensione?
  • A quanto ammonterà la mia pensione?
  • Quale sarà il GAP tra la mia pensione e l’ultimo mio “compenso/reddito”?
  • Dovrò ridurre il mio tenore di vita grazie al GAP?
  • La liquidazione che riceverò, (se me la sono costruita col TFM/R) sarà sufficiente?

come guadagnare

 

 

 

 

 

   Ilario Fabiano
come guadagnare

Lascia un commento

Your email address will not be published.