/ 

REGISTER


Assicurazioni ladri legalizzati! Come le banche!

0

Assicurazioni ladri legalizzati ! Come le banche ! Diciamoci la verità !

La differenza tra l’assicuratore che cerca di venderti una soluzione di “sicurezza” o di risparmio ed un bancario al quale ti sei rivolto per ottenere un mutuo, un finanziamento, una apertura di credito è NETTISSIMA. Nel caso dell’assicuratore egli viene scambiato per un venditore di “pentole”,  ma questo NON accade alla MAS, chiamaci al 02.57601661 o scrivimi o vienimi a trovare e te ne renderai conto.

Scusa la divagazione, mi stavo perdendo nei ricordi di quando sono entrato nel campo commerciale all’età di 18 anni proprio vendendo pentole, ma tieniti stretto e seguimi: dicevo che l’assicuratore è visto come un venditore della Folletto o di pentole mentre il bancario come il “super-dio”, colui il quale ci farà concretizzare i nostri sogni, l’acquisto della prima casa amorevolmente scelta con l’amore della nostra vita, quella in cui cresceranno i nostri figli come nella casa del “mulino bianco”, oppure il finanziamento per realizzare il sogno della vita del neo imprenditore, col quale creare la start-up di successo ecc…ecc…

Ok veniamo al dunque, vuoi conoscere la verità? Fermo restando che i ladri ci sono in tutti i settori ed anche nel tuo non ti illudere, Assicurazionitra i due soggetti nel contesto dell’incontro con te Cliente la differenza è che quando incontri il bancario è generalmente ( a meno che non sia lui ad inseguirti per chiederti di “rientrare”)  per “chiedere” di realizzare i tuoi sogni, e spesso il bancario questa “pretesa” te la fa pagare  a caro prezzo ma ovviamente tu non discuti anzi, di solito ti pieghi in ginocchio e religiosamente fai il baciamano e ringrazi all’infinito mentre lui si sta ancora sfregando  le mani per aver quasi raggiunto i suoi obbiettivi di vendita; quando invece incontri l’assicuratore è perché devi pagare la scadenza della tua polizza r.c.auto, ricordi  quella fregatura di legge con cui la polizza rc auto è stata resa obbligatoria regalando uno dei più grandi business italiani alle compagnie di assicurazioni? Quello!

E in questa situazione il ruolo cliente/fornitore si capovolge rispetto al bancario, ovvero l’assicuratore diventa colui che chiede in ginocchio mentre TU ti senti il “super-dio” perché PAGHI!

Ti do questa notizia: TU non sei un “super-dio” perché stai soltanto rispettando un obbligo di legge civile e morale, perché quel pezzo di carta che hai in mano vale almeno 6.070.000 EURO per sinistro, (sei milioni e 70 mila euro) che nel caso recassi danni a terzi pagheresti TU se non fossi assicurato; e aggiungo che il tuo assicuratore, oltretutto, è probabilmente venuto  lui, quasi in ginocchio a portartelo in azienda o a casa quel contrassegno, quindi come minimo dovresti ringraziarlo.

Cerca di ragionare e cambiare per un attimo il tuo punto di vista, sei d’accordo che è così? Bene, allora posso concludere e andare al punto.

Sai cosa produce questo schema mentale, che però appartiene al PASSATO,  nella tua testa?
Che mentre acquisti i tuoi “sogni” con i soldi della banca, non pensi a proteggerli assicurativamente.

Questo comporta poi il fatto che se mentre sto “pagando il mio sogno ratealmente” e accade un imprevisto ad un componente della famiglia, il sogno rischia di andare in fumo.

Attenzione, non è colpa tua, non del tutto, non può essere nemmeno del bancario perché non è un assicuratore (è già tanto che riesce a predisporre una pratica di mutuo o finanziamento, e purtroppo ormai non ci sono più i bancari di una volta, sono diventati degli esecutori burocratici agli ordini dei capi area); la responsabilità primaria è assolutamente del mercato assicurativo che non è stata in grado di formare i propri intermediari con una diversa e moderna cultura di approccio alla Clientela.

Questo è ciò che è successo in passato.


Il nostro nuovo approccio è invece il seguente:

  • Stabiliamo insieme una scala di valori di quali sono i tuoi sogni e i tuoi progetti
  • Stabiliamo in quanto tempo vorresti realizzarli
  • Verifichiamo quali sono i fattori che più ti preoccupano (quelli che potrebbero impedire che i tuoi sogni si realizzino)
  • Stabiliamo quale cifra mensile saresti disposto ad accantonare peri tuoi progetti( a partire da 10 euro al mese)
  • Finalmente diamo corso alla o alle primarie coperture con effetto dalle ore 24 dal giorno in cui il pagamento del premio assicurativo è acquisito,
  • Calendarizziamo le fasi successive del progetto aggiornandolo e monitorandolo annualmente.

Clicca qui per prenotare il tuo check “impresa protetta o “famiglia protetta”, gratuitamente.

E così tutta la famiglia potrà finalmente dormire serena, e  come nelle favole, “vissero tutti felici e contenti”, anche gli assicuratori.
P.s. – se NON hai un assicuratore così, compralo J! Oppure chiamami e vediamo cosa posso fare per te J

Telefono:  02.5760.1661 
Mail:  info@masconsulting.it
Richiedi un contatto cliccando (QUI)
assicurazioni

Lascia un commento

Your email address will not be published.